Biblioteca

La biblioteca del Centro Pro Unione è una biblioteca specializzata in studi ecumenici.

Fu costituita alla fine del 1969. Fin dalla sua fondazione, la biblioteca stabilì uno stretto rapporto di collaborazione con altre biblioteche romane interessate al dialogo interconfessionale, specialmente con quelle della Facoltà Valdese di Teologia e del Centro Anglicano.

La biblioteca possiede circa 22.500 volumi e 400 periodici. Essa offre agli studiosi una cospicua collezione di teologia ecumenica, storia del movimento ecumenico e del World Council of Churches, storia del Concilio Vaticano Il e consistenti sezioni dedicate alla teologia, liturgia. sloria e spiritualità delle confessioni cristiane, oltre ad una documenlazione pressoché completa sui dialoghi teologici interconfessionali.

La biblioteca cura anche la compilazione della bibliografia relativa ai dialoghi teologici interconfessionali pubblicato nel Bollettino Semi-Annuale.

La bibliografia conta attualmente oltre 28.000 records, è aggiornata quotidianamente e ricercabile nel catalogo online.

Nel 1991 la biblioteca ha aderito alla associazione URBE, la rete delle biblioteche delle maggiori università pontificie di Roma, e dal 2003 è membro di ATLA (American Theological Library Association).

Biblioteca

Sezioni primarie